chi siamo sedi Cooperativa la nostra storia attività partners links downloads
2 - Famiglia cooperativa di lavoro fra pescatori di Burano
(Costituita il 3 Febbraio 1896)

La sera del 03 febbraio 1896 si riunirono in una sala del Municipio di Burano sedici pescatori per costituire la "Famiglia Cooperativa fra pescatori di Burano".
Nasceva in effetti, nell’isola di Burano, la prima Cooperativa di lavoro fra pescatori di mestiere della laguna di Venezia. Erano presenti il Prof. Davide Levi-Morenos, il Dott. Gio Batta Voltolina, L'Assessore Municipale Zane Antonio, perché all'epoca Burano era Comune autonomo, il Direttore Didattico Pietro Guseo, il Segretario Municipale Eugenio Quintavalle e il Sig. Giuseppe Crico, a testimonianza dell'importanza che già allora si annetteva all'organizzazione dei pescatori.
La riunione faceva parte dell'opera di proselitismo e di sviluppo sociale effettuati dalla Società Regionale Veneta per la pesca e l'acquacoltura, fondata nel 1890 dal prof. Davide Levi-Morenos, grande figura di scienziato veneziano, economista e sociologo, nonché fondatore della rivista "Neptunia", primo periodico italiano di oceanografia e scienze applicate alla pesca.
La Società Regionale Veneta di Pesca e Acquacoltura aprì a Venezia con cattedre ambulanti, tipiche dell'epoca, e organizzò corsi di alfabetizzazione e di sviluppo professionale per i pescatori nelle isole dell'estuario Veneziano.
La Società Regionale Veneta di Pesca cercava di organizzare i pescatori in Cooperative avendo ottenuto in concessione dal Ministero della Guerra alcuni fossi del demanio militare. I fossi vennero appaltati a tre compagnie di pescatori.
Alla compagnia Vidal Augusto fu Francesco di Canolo furono assegnati i fossi dei Forti di S. Erasmo nuovo e vecchio; alla compagnia Senigaglia Giuseppe e Bressanello Benedetto i fossi di Alberoni e Crevan; alla compagnia di Trevisan Antonio fu Giovanni detto Pansa e Dei Rossi Giovanni fu Antonio detto Stella i fossi di Treporti e Torre Massimiliano.
Le cariche sociali furono così distribuite:

PRESIDENTE:

CONSIGLIERI:




SOCI:










SINDACI:




SEGRETARI:

Trevisan Antonio fu Giovanni detto Pansa.

Vidal Augusto fu Francesco detto Canolo.
Bressanello Benedetto.
Dei Rossi Giovanni fu Antonio detto Stella.
Toselli Antonio.

Scarpa Francesco.
Vidal Luigi.
Vidal Ferdinando.
Vidal Domenico.
Dei Rossi Carlo.
Molin Luigi.
Senigaglia Eugenio.
Senigaglia Giuseppe.
Cresanetto Antonio.
Prof. David Levi - Morenos.

Carlo Minotto.
Sig. Correr A.
Voltollina Dott. Gio Batta.
Costantini Luigi.

Cisico Nob. Gio Batta.
Sig. Gusco Pietro (nominato maestro a Murano).
Dal primo bilancio approvato il 21.03.1986, la Cooperativa evidenziava le seguenti entrate e uscite:
ENTRATE
USCITE

ATTIVO
£. 470.00
£. 252.70
£. 215.30
L'Attivo di £. 215.30 era così ripartito:
Cassa Postale di Risparmio.
Avere dai soci per quote di 10 centesimi
settimanali per completare azioni.
Avere dai soci per completare la quota pagamento
fossi alla Società Veneta Regionale - anno 1896
£. 119.20
£. 73.60

£. 22.50
Singolare è l'informazione del socio Dei Rossi che ricordava come la società aveva speso la somma di £. 58.85 per fascine, pali e ostrichelle con un risultato negativo per la pesca di ostricoltura; proponeva che la stessa venisse stralciata dai programmi futuri.
Ciò sta a dimostrare che già nel 1896 venivano effettuate dai pescatori locali sperimentazioni di ostricoltura già molto diffuse nel passato.
L'interesse che la Cooperativa mostrò nei confronti dei problemi lagunari fu sempre molto forte; a dimostrarlo c'è una petizione con cui il Presidente della Società Cooperativa Previdenza e Lavoro fra i Pescatori di Burano, Antonio Trevisan detto Pansa fu Giovanni, chiedeva che il progetto di legge governativo del 1897, intitolato "Disposizioni per la conservazione della laguna di Venezia" venisse opportunamente modificato nella parte che concerneva la soppressione della Salina di San Felice, che si estendeva per 780 ettari nella Laguna Nord; perorandone il mantenimento.
Petizione del Presidente della Cooperativa di Burano.
(seleziona una foto per ingrandirla)
ingrandimentoingrandimentoingrandimento